In Europa l’inglese è la lingua più studiata. E in Italia?

(...)

 
L’inglese mantiene una percentuale superiore al 90% in quasi tutte le nazioni europee, con alcune eccezioni. La percentuali più bassa di studenti si registra in Norvegia (43%), ma si mantiene sotto il 90% anche in Portogallo (53%), Islanda (73%) e Ungheria (79%). In Italia la lingua inglese è studiata dal 96% degli studenti delle scuole medie e superiori.
Il Francese, oltre a Francia, Belgio, Lichtenstein e Lussemburgo, è molto studiato anche in Romania (85%). Solo l’1% degli studenti turchi si dedica invece allo studio della lingua francese, con percentuali molto basse anche in Lituania e Portogallo (3%), Croazia e Grecia (4%). In Italia il francese è studiato dal 18% degli studenti.
 
(...)